Zeppole di patate

Ingredienti

  • 250g di farina Manitoba
  • 400g circa di farina 00 ( io farina 0)
  • 250g di latte
  • 60g di lievito di birra (+2 cucchiai di zucchero)io ho usato lo zucchero di canna e
  •  io ho messo la meta’ di lievito 30 gr e ho fatto lievitare piu’ tempo
  • 2 uova
  • 2 patate (delle stesse dimensioni circa delle uova)
  • 2 cucchiai di olio di girasole
  • buccia grattugiata di un limone e di un arancio
  • un bicchierino di Liquore Strega
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • zucchero semolato per decorare
  • olio di arachidi per friggere

Bollire le patate schiacciarle e metterle in una ciotola, intanto scaldare il latte, sbriciolarci il lievito e aggiungerci i 2 cucchiai di zucchero, meta farina manitoba e far riposare una mezz’ora!

Unire alle patate la buccia del limone, arancia e il liquore, aggiungere le 2 uova sbattute, l’olio e vanillina. Unire il lievito con lo zucchero e mano a mano la farina. Quando è tutto mescolato versare l’impasto sulla tavola e lavorare bene. Tutto questo si può fare anche con l’impastatrice!!

Dobbiamo ottenere un impasto morbido e omogeneo, formare una palla e mettere a lievitare in una ciotola al caldo. Avendo io messo meno lievito il tempo è stato più lungo, altrimenti con 1 ora di riposo raddoppia di volume. Trascorso il tempo di lievitazione si riprende l’impasto si rilavora un po e si formano le ciambelle e si lasciano riposare coperte sulla tavola. Mettere sul fuoco il tegame per le fritture con l’olio e quando è pronto si inizia a friggere poche per volta. Quando sono ancora calde si rotolano nello zucchero!!! Io le ho passate nello zucchero di canna e cannella.

Ho preso la ricetta da Fatto in casa da Benedetta, cambiando un po il procedimento e alcuni passaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *