Archivio del tag lievito madre

Fette biscottate integrali, bicolore a doppia lievitazione

fette-biscottate-bicolore-a-doppia-lievitazione

Queste fette biscottate che ho fatto pochi giorni fa, sono davvero buone, digeribili con il mio lievito madre e gustose con l’aggiunta del cacao. Ho preso la ricetta da Eleonora del blog ZetacomeZenzero.

Per la biga:

  • Farina 0 200 gr
  • Acqua 80 gr
  • un cucchiaino di zucchero
  • lievito madre 20 gr

Se si vuole utilizzare solo lievito di birra ecco le dosi per fare la biga:

  • farina 0 210 gr
  • acqua 90 gr
  • un cucchiaino di zucchero
  • lievito di birra fresco 2 gr oppure quello secco meno di 1 gr

Impastare tutti gli ingredienti e far riposare una notte intera a temperatura ambiente. » Leggi tutto…

Pane semi integrale con lievito madre

foto tele annalisa 027

Lievitino:

  • 35 gr di lievito madre
  • 100 gr di farina tipo 2
  • 90 gr di acqua

Mescolare tutto e coprire fino al raddoppio.

In una ciotola versare 250 gr di farina integrale con 200 gr di acqua e far idratare, coprire la ciotola con la pellicola.

foto tele annalisa 026Nel frattempo preparare.

  • 100 gr di semola rimacinata di grano duro
  • 150 gr di farina 2
  • 10 gr di sale
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 100 gr di acqua

Quando il lievitino e’ raddoppiato, unire la farina integrale idratata,le altre farine e l’acqua un po alla volta. Unire l’olio un cucchiaio alla volta e per ultimo il sale. Quando l’impasto è liscio e omogeneo coprire con un panno umido e far lievitare. Riprendere l’impasto fare delle pieghe a tre per dar forza  e formare il pane, mettere in una teglia da forno e far di nuovo  lievitare. In forno a 200° per 20 minuti poi a 180° per altri 25 minuti.

 

Fette biscottate di farina solina e bacche di goji

foto tel 009

La mia seconda ricetta con la farina Solina sono le fette biscottate con lievito madre (lm) che ormai sperimento in tutti i modi e gusti diversi.

E’ una ricetta  di Agostina, una delle sue primissime ricette di fette biscottate con il lm.

Queste sono di una bontà unica, per il profumo della farina e la dolcezza delle bacche di goji.

  • 250 gr  di farina solina delle terre del tirino
  • 250 gr farina integrale macinata a pietra
  • 200 gr di lievito madre rinfrescato il giorno prima
  • 200 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 80 gr di zucchero di canna integrale
  • 100 ml di olio di girasole
  • un pizzico di sale fino
  • una manciata di bacche di goji fatte rinvenire in un po’ di acqua tiepida

Ho fatto sciogliere il lm in 100ml di acqua e 1 cucchiaio di farina presa dal totale e ho lasciato questo impasto a riposo per una mezz’ora. Ho aggiunto il resto dello zucchero, l’olio, la farina e per ultimo il pizzico di sale. Ho impastato per una quindicina di minuti aggiungendo nel frattempo le bacche scolate e asciugate con un foglio di carta cucina.   Quando l’impasto è bello compatto ho diviso in 4 parti e ho formato un rettangolo appiattendolo leggermente e arrotolandolo su se stesso per formare un bel salsicciotto, cosi per tutti i pezzi. Ho rivestito con carta forno degli stampi da plumcake di alluminio  di 10 x20 e ho adagiato ogni pezzo. Ho messo a lievitare tutta la notte e la mattina ho cotto ad una temperatura di 180° per 30 minuti. Non bisogna tagliarle calde ma aspettare almeno che siano  belle fredde per avere  delle fette che non si rompono. A me piace tostarle al momento nel tostapane, ma va benissimo anche tagliarle tutte e tostarle nel forno a 150° girandole da tutte e due i lati. » Leggi tutto…

Pane integrale con lievito naturale

DSC_0034

 E’ la ricetta di un pane semplicissimo  totalmente integrale a  lievitazione naturale. Ho preso spunto da una ricetta di Bonci.

  • Farina integrale di grano tenero macinata a pietra 500 gr
  • 350 ml di acqua
  • 200  gr di lievito madre rinfrescato da 3/4 ore
  • 10 gr scarso di sale fino

DSC_0052In una tazza far sciogliere il lievito madre  nell’ acqua  e aggiungere il sale. In una ciotola capiente setacciare la farina e fare un cratere nel centro dove mettere il lievito sciolto, cominciare a girare e far amalgamare tutta l’acqua.Trasferire l’impasto sulla spianatoia ed impastare per bene fino a che non diventa un composto liscio e ben compatto. A questo punto formare una palla e  metterlo in una ciotola unta d’olio a lievitare per 7/8 ore, io lo trasferisco dentro il forno spento.Passate le ore di lievitazione metto sulla spianatoia e inizio a fare delle pieghe di rinforzo. DSC_0054Allargare bene e dare una forma rettangolare all’impasto, poi piegare il lato destro fino al centro, fare lo stesso con il lato sinistro dell’impasto, ancora piego a destra e sinistra fino a formare un rotolo  che trasferisco in una teglia da plumcake, rivestito con  uno strofinaccio da cucina spolverato di farina e lo lascio in lievitazione ancora un’ora!

http://youtu.be/2nTk2fOqVeQ

Trascorso il tempo di lievitazione, ribalto l’impasto su di una teglia da forno spolverata di farina e pratico dei tagli sul pane, faccio scaldare  il forno statico  a 200° e metto dentro a cuocere per 10 minuti a 200, poi abbasso la temperatura a 180° per 35/40 minuti, se dovesse scurirsi troppo la superficie del pane io lo copro con carta alluminio.