Archivio del tag bacche di goji

Biscotti ritagliati semi integrali con cioccolato fondente e bacche di goji

Cantucci semi integrali con gocce di cioccolata fondente e bacche di goji. Ingredienti
250gr di farina, meta’ integrale e meta farina tipo 1,
2 uova,
150 gr di zucchero di canna integrale,
100gr di gocce di gioccolata fondente,
100 gr di bacche di goji,(fatte reidratare in un po di latte per 10 minuti)
1/2 bustina di lievito x dolci ma va bene anche l’ammoniaca x dolci 10 gr.
1 limone grattugiato e 1 arancia grattugiata,un pizzico di sale.
In una ciotola sbattere con una forchetta le uova con lo zucchero, aggiungere la scorsa degli agrumi e poi la farina con il lievito( se si usa l’ammoniaca farla sciogliere un 2 dita di latte tiepido)La farina con il lievito va aggiunto un po alla volta lavorare ora con le mani fino a che non si è incorporata tutta la farina,trasferire l’impasto sulla spianatoia e allargare per aggiungere le bacche di goji scolate dal latte,e strizzate e il cioccolato fondente. Lavorare un po finche’ non si amalgami il tutto al composto.Formare 2 panetti alti 2 ,3 cm e larghi 3,4 cm posizionare su una teglia da forno e cuocerli a 180° per 20 minuti.

Fette biscottate di farina solina e bacche di goji

foto tel 009

La mia seconda ricetta con la farina Solina sono le fette biscottate con lievito madre (lm) che ormai sperimento in tutti i modi e gusti diversi.

E’ una ricetta  di Agostina, una delle sue primissime ricette di fette biscottate con il lm.

Queste sono di una bontà unica, per il profumo della farina e la dolcezza delle bacche di goji.

  • 250 gr  di farina solina delle terre del tirino
  • 250 gr farina integrale macinata a pietra
  • 200 gr di lievito madre rinfrescato il giorno prima
  • 200 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 80 gr di zucchero di canna integrale
  • 100 ml di olio di girasole
  • un pizzico di sale fino
  • una manciata di bacche di goji fatte rinvenire in un po’ di acqua tiepida

Ho fatto sciogliere il lm in 100ml di acqua e 1 cucchiaio di farina presa dal totale e ho lasciato questo impasto a riposo per una mezz’ora. Ho aggiunto il resto dello zucchero, l’olio, la farina e per ultimo il pizzico di sale. Ho impastato per una quindicina di minuti aggiungendo nel frattempo le bacche scolate e asciugate con un foglio di carta cucina.   Quando l’impasto è bello compatto ho diviso in 4 parti e ho formato un rettangolo appiattendolo leggermente e arrotolandolo su se stesso per formare un bel salsicciotto, cosi per tutti i pezzi. Ho rivestito con carta forno degli stampi da plumcake di alluminio  di 10 x20 e ho adagiato ogni pezzo. Ho messo a lievitare tutta la notte e la mattina ho cotto ad una temperatura di 180° per 30 minuti. Non bisogna tagliarle calde ma aspettare almeno che siano  belle fredde per avere  delle fette che non si rompono. A me piace tostarle al momento nel tostapane, ma va benissimo anche tagliarle tutte e tostarle nel forno a 150° girandole da tutte e due i lati. » Leggi tutto…