Ravioli di farina solina con ripieno di ricotta e asparagi

foto tel 090

Per l’impasto dei ravioli ho usato la farina di grano Solina. È un tipo di grano antico molto rustico ed è adatto ad una coltivazione biologica perchè ha un’elevata capacita di accrescimento e non ha bisogno di diserbanti per erbe infestanti e prodotti chimici. Questa farina è prodotta qui nella mia zona, a Capestrano, dalla azienda Terre del Tirino.

foto tel 085Ingredienti per la sfoglia:

  • 3 uova
  • 300 gr di farina (200 di solina, 100 di farina 00)

Per il ripieno dei ravioli:

  • ricotta di mucca 300 gr
  • formaggio semi stagionato di pecora e mucca 200 gr
  • uova 2
  • grana macinato 100 gr
  • una manciata di asparagi fatti sbollentare 5 minuti in acqua e un po di sale.

Con una forchetta ho schiacciato la ricotta, ho aggiunto il formaggio grattugiato, 2 uova, una manciata di grana macinato, gli asparagi e ho amalgamato bene. Deve venire un composto omogeneo, nè molle e nemmeno troppo asciutto, se dovesse essere così unire un’altro uovo.

Per il condimento ho fatto una salsa semplice di pomodori in bottiglia fatta questa estate con i miei pomodori dell’orto, con cipolla, alloro e basilico.

Ho impastato uova e farine, ho fatto  la sfoglia sottile e ho messo  su di essa un po’ di ripieno distanziando 2/3 cm, ho ripiegato la sfoglia e tagliato mezza luna con una rotella dentata. Ho fatto  bollire l’acqua e  ho cotto  un po alla volta i ravioli e quando vengono a galla sono pronti. Li ho scolati  bene e li ho conditi con il sugo e una spolverata di parmigiano e asparagi.

foto tel 089

Un commento

  1. Marina ha detto:

    Mmmmmhhmmmmm mammamia che bontà.. 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *