Dolci per la colazione dei ragazzi del cammino di San Tommaso

IMG-20160812-WA0006

IMG-20160813-WA0048Con l’arrivo a Capestrano dei ragazzi del Cammino di San Tommaso siamo stati felicissimi di poter preparare la colazione con questi dolci semplici ma fatti con il cuore:

  • Torta 7 vasetti
  • Ciambellone bicolore all’acqua
  • Pizzelle

Ringraziamo per prima Nadia Di Matteo che ha esposto l’idea, la Sig.ra Angela Munno per la sua disponibilità e ci ha preparato la sua famosa sbriciolata. Ringraziamo sentitamente anche Cristina D’Alfonso che ha preparato le coperchiole (pizzelle farcite) con la marmellata e la cioccolata. Un ringraziamento speciale va a Carla Santini che da 4 anni cura l’arrivo dei camminatori a Capestrano con tanto entusiasmo.


Torta 7 vasetti

IMG-20160810-WA0008Torta 7 vasetti è una base pratica e veloce per realizzare una torta buonissima e soffice ma sopratutto profumata a seconda del gusto dello yogurt che si usa. Il vasetto dello yogurt viene utilizzato come unità di misura per gli altri ingredienti, ed è proprio questo che rende la preparazione di questo dolce molto rapida e anche molto semplice da ricordare. In questa torta ho usato lo yogurt alla pesca

Ingredienti:

  • 1 Vasetto di yogurt (125gr)
  • 2 Vasetti Zucchero
  • 3 Vasetti Farina
  • 3 Uova
  • 1 Vasetto Olio di Semi
  • 1 Pizzico Sale
  • 1 Bustina Lievito Per Dolci
  • la buccia grattugiata di 1/2 limone
  • 3 pesche

Sbattere bene in una ciotola le tre uova con lo zucchero e il sale, unire l’olio, il vasetto di yogurt, e un po per volta la farina con il lievito e per ultimo la buccia del limone. Versare in una teglia rettangolare 31 x 31 l’impasto. Tagliare le 3 pesche a spicchi e guarnire la torta tutt’intorno. In forno caldo a 180° per 30/35 minuti.


Ciambellone bicolore all’acqua

IMG-20160810-WA0006Il ciambellone all’acqua è un dolce da colazione leggero e molto versatile. Un dolce      senza burro e latte adatto per chi è intollerante ai latticini, è molto soffice e  rimane morbidissimo per più giorni.

Ingredienti:

  • 250 gr farina 00 (setacciata)
  • 250 gr zucchero  (io ne metto 150gr)
  • 3 uova
  • 130 gr olio di semi di girasole
  • 130 gr acqua
  • una bustina di lievito (setacciato)
  • una fialetta di aroma vaniglia
  • 1/2 limone grattugiato
  • 2-3 cucchiai di cacao amaro (per avere l’effetto marmorizzato)

Montare molto bene le uova con lo zucchero, finché non si ottiene un composto bianco e spumoso,aggiungere l’olio, l’acqua e continuare a montare,aggiungere anche la farina setacciata con il lievito a più riprese  finché non è tutto ben amalgamato. Imburrare ed infarinare uno stampo da ciambellone da 25 cm versare 2/3 dell’impasto,aggiungere il cacao amaro nel rimanente impasto amalgamare bene e versare a cucchiaiate sul composto bianco.Mettere in forno già a temperatura 180° per 30 minuti.

Se si vuole usare uno stampo da 30 cm di diametro si raddoppia la dose come ho fatto io.


IMG-20160810-WA0004Pizzelle

La ricetta della tradizione abruzzese, le pizzelle o ferratelle morbide, la trovate già sul blog “Tittina, in cucina con me” al seguente link.

Pizzelle farcite e arrotolate

Un commento

  1. Nadia ha detto:

    Un grazie particolare a Te, che ci metti il cuore in tutto quello che fai.. Evviva il Cammino! Evviva Cuoca Tittina!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *